banner
banner

RAIANO – Si è spento in tarda all’ospedale di Sulmona l’ex assessore provinciale, Danilo Rossi. Aveva 66 anni ed è deceduto nel reparto di medicina del nosocomio cittadino dove era ricoverato da qualche giorno. Le sue condizioni si erano aggravate di recente tant’è che il suo cuore ha cessato di battere. La notizia ha fatto il giro del centro peligno di Raiano dove viveva ed era conosciuto. Ma la morte di Rossi lascia profonda tristezza anche in Valle Peligna. Nell’era di Palmiero Susi, Rossi aveva militato sui banchi della giunta provinciale nella fila del centrodestra. Rossi insieme a Marcello Lancia e Mauro Tirabassi aveva costituito tra metà anni Novanta e i primi anni Duemila uno degli esponenti di punta del partito di Gianfranco Fini, erede del Msi. Con lui si chiude un capitolo della destra peligna. E’ stato uno dei protagonisti della politica della seconda repubblica ed oggi se ne è andato in punta di piedi. Alla famiglia vanno le nostre condoglianze. (a.d’a.)

Lascia un commento