banner
banner
banner

Se ne va un pezzo di storia della città di Sulmona. Oggi Sulmona ha dato l’addio ad Antonio Lepore, titolare dell’omonimo mobilificio, in piazza Plebiscito. Lepore, che tutti conoscevano come Tonino, detto Rella, aveva iniziato a lavorare come falegname. Un lavoro al quale si era dedicato sempre con passione e particolare abilità. Più tardi, partendo dalla originaria esperienza lavorativa, aveva messo su un mobilificio da sempre rinomato e apprezzato in città e anche oltre i confini locali. Fino ad età avanzata chiunque capitasse nei pressi del mobilificio poteva notare la presenza di Tonino Lepore, lavoratore instancabile. Con Lepore va via un personaggio dell’artigianato e della piccola impresa cittadina. Aveva 93 anni e come lui in città sono molto conosciuti anche i figli Gianni, medico oculista e Gaetano, dottore commercialista. I funerali si svolgeranno domani, lunedi 29 novembre, alle 15, nella chiesa parrocchiale di S.Maria della Tomba, proprio a pochi passi dai locali del mobilificio. (a.d’.a.)

banner

Lascia un commento