banner
banner
banner

SULMONA – La questione è scottante: si ripropone tutti gli anni in tutte le case. Albero di Natale o presepio? Dalla prima raccolta di opinioni condotta da Onda Tg è venuto fuori un perfetto fair play tra i due simboli del Natale. In un periodo dove la crisi oltre a svuotare i portafogli può abbattere anche l’entusiasmo e la voglia di festeggiare, i sulmonesi non rinunciano alle tradizioni. Solo albero per due giovani intervistati mentre un altro sceglie il Presepe, quello preparato e allestito in compagnia della famiglia che resta la risorsa più preziosa delle festività natalizie. Solo presepe per un artigiano. Albero e Presepe per la maggior parte degli intervistati che hanno già dato il via all’addobbo delle case, mentre si aspetta quello per le strade della città. Che il Natale cominci.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento