banner
banner
banner

SULMONA – Gli orari dei bus che circolano in città non agevolerebbero i numerosi utenti che devono recarsi alla stazione ferroviaria per prendere il treno o, viceversa, raggiungere dalla stazione il centro storico. E’ quanto fa notare in una missiva indirizzata al sindaco di Sulmona Annamaria Casini e all’assessore alle politiche della mobilità Alessandra Vella, il comitato “Sulmona stazione di Sulmona” che si fa portavoce di non poche segnalazioni ricevute a riguardo. Il comitato attenziona al sindaco e all’assessore “l’assenza di un collegamento tra il centro di Sulmona con la stazione, in coincidenza con i primi treni della mattina : per Teramo delle ore 5:45 e per Roma delle 5:57. Il primo bus disponibile per raggiungere la stazione risulta essere programmato alle ore 5:55 in partenza dall’ospedale (Linea A)”. Il comitato fa presente inoltre che, in concomitanza con l’arrivo del treno a Sulmona da Pescara delle ore 16:30, il più delle volte il bus all’esterno non è presente tanto da partire alla volta del centro città qualche minuto prima dello stesso arrivo del treno. “Rileviamo”- si legge ancora nella missiva- “l’assenza totale di una corsa in corrispondenza dei treni provenienti da Pescara delle ore 12:58 e delle 17:39. Nel primo caso l’attesa per il primo servizio risulta essere di ben 25 minuti”. In chiosa alla lettera il comitato rimarca che “tali problematiche danneggiano soprattutto anziani, diversamente abili e molte persone prive di un mezzo autonomo”.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento