banner
banner

L’AQUILA – Il Miur stanzia i fondi per l’Istituto “Serpieri” di Pratola Peligna e Castel Di Sangro e per la palestra del Polo “Ovidio” di Sulmona. La Direzione generale per interventi in materia di edilizia scolastica, per la gestione dei fondi strutturali e per l’innovazione digitale, del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, attraverso il decreto direttoriale n. 363 del 18 luglio 2018, ha infatti approvato la graduatoria definitiva degli interventi da finanziare per le verifiche di vulnerabilità sismica e relativa progettazione, tra cui figura l’IPSAA “ A. Serpieri” e la palestra “Ovidio”. Per l’istituto di Pratola sono ora disponibili 100 mila euro per la progettazione mentre oltre 58 mila euro serviranno per la vulnerabilità e la progettazione della palestra “Ovidio”. Piena soddisfazione è stata espressa dalla dirigente scolastica dell’IPSAA Paola Angeloni, per il finanziamento che, di fatto, permetterà il recupero del plesso storico sito sulla Strada Statale n. 17, che vedrà di nuovo gli alunni frequentare l’importante istituto con annessi terreni per la didattica. “La concessione di questo finanziamento”- dichiarano il Presidente della Provincia dell’Aquila Angelo Caruso e il consigliere Mauro Tirabassi – consente di attivare e definire un progetto che questa amministrazione ritiene prioritario per il rilancio e la valorizzazione del territorio della valle Peligna, un settore che ha bisogno di essere implementato con strumenti e professionalità sempre più richieste nel mondo dell’agroalimentare. L’Istituto “Arrigo Serpieri” rappresenta una risorsa per la Provincia dell’Aquila e la Regione Abruzzo ed è per questo motivo che devono essere adottati tutti i procedimenti e le soluzioni per il raggiungimento di questo obiettivo.

Andrea D’Aurelio

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com