banner
banner

PRATOLA PELIGNA – 4 positivi su 324 test antigenici rapidi. È questo l’esito dello screening svolto nel pomeriggio a Pratola Peligna. Una campagna che ha permesso di disinnescare un focolaio familiare, non collegato con i fronti finora esistenti.  Più giovani hanno preso parte allo screening in questa tornata anche se il dato non è particolarmente elevato. Pesa l’effetto vaccino che, va ricordato, non è un lascia passare per interrompere l’esercizio della prudenza. Nella cittadina peligna sono 19 gli attuali positivi più i 4 casi dello screening per i quali si attende il riscontro della positività con il tampone molecolare. In corso di monitoraggio i fronti che riguardano due attività, una ricevitoria e un centro estetico. Per quest’ultimo filone oggi sono arrivati i referti negativi dei tamponi collegati. Ma la seconda tranche si attende per le prossime ore. Per cui è ancora presto per tirare un respiro di sollievo. Andrea D’Aurelio

Lascia un commento