banner
banner

PRATOLA PELIGNA – Due furti messi a segno e uno mancato. Tornano in azione i malviventi a Pratola Peligna e i residenti lanciano l’allarme. Nel mirino il quartiere di valle Madonna e della Madonna della Neve dove, in soli cinque giorni, si sono registrati tre episodi. Il primo risale a giovedì scorso quando da un appartamento è stata sottratta una fede nuziale. Gli altri due nel pomeriggio di ieri. In un caso i ladri hanno portato via un bottino che ammonta a poche centinaia di euro. Un altro tentativo di furto invece è andato fallito. Sono bastati pochi episodi per far tornare la preoccupazione, soprattutto perché i malviventi si mettono all’opera anche nelle ore pomeridiane. “Non possiamo più vivere in queste condizioni con il continuo pensiero che da un momento all’altro possa succedere qualcosa”- spiegano i pratolani a Onda Tg. “Abbiamo perso quel clima di serenità e qualcuno dovrebbe adoperarsi per garantire maggiore sicurezza”- rincarano. Tutti gli episodi sono al vaglio dei Carabinieri della locale stazione, coordinati dal capitano Florindo Basilico. Per i militari si tratta di fenomeni che rientrano nella normalità, anche se si verificano maggiormente nel pomeriggio quando le persone escono di casa.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento