banner
banner
banner

RAIANO – Raiano perde il “record” dei zero contagi. Il primo caso è stato accertato in giornata e riguarda una giovane residente del territorio comunale che si trova in isolamento domiciliare e in buone condizioni. Il piccolo centro peligno aveva resistito anche durante il lockdown restando immune dal contagio fino al primo caso registrato in queste ore. Da quanto si è appreso la donna lavora presso un’attività di Sulmona per cui la Asl sta valutando l’adozione delle opportune misure per contenere la diffusione del virus. Sono in corso le verifiche per accertare se si tratta o meno di un nuovo fronte. E’ stato intanto fugato il dubbio per il terzo Carabiniere in servizio nella caserma di via Sallustio che era risultato incerto al tampone. Anche lui è finito nell’elenco dei contagiati dopo l’esito positivo del tampone che fa salire a tre il conto dei casi Covid-19 registrati in caserma. C’è da sperare che gli altri undici militari del Nucleo Radiomobile risultino negativi. Gli esiti dei tamponi sono previsti per le prossime ore. Il conto delle positività sale a 160 nel Centro Abruzzo di cui 4 riferite all’area sangrina e 156 a quella peligna. Ma si tratta ancora di un dato parziale perché ulteriori sviluppi potrebbero esserci nel corso della serata.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento