banner
banner

SULMONA – Corsa a due per la gestione dell’area camper per i prossimi due anni. Con determina dirigenziale è stato reso noto l’esito delle procedura di gara per l’affidamento in concessione del servizio di gestione dell’area camper di via Japasseri. La centrale unica di committenza, all’esito delle verifiche sulla documentazione, ha escluso l’offerta della Levante Srl, ovvero dell’impresa che si è occupata della gestione estiva e temporanea, per il mancato riscontro alla richiesta di chiarimenti inviataglia. Mentre sono stati ammessi alle successive fasi di gara gli altri due concorrenti, cioè la Mapi Srl e Sugest Sas. “Si procederà ora alla nomina della commissione per entrare nel merito delle domande pervenute e procedere all’aggiudicazione, tenendo conto del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa”- ricorda l’assessore comunale, Salvatore Zavarella, che ha dato il suo impulso per chiudere le procedure quantomeno a fine anno . Si tratta del secondo step di un percorso avviato quest’estate che ha visto, a partire dallo scorso 1° luglio, l’apertura della struttura e l’affidamento a una ditta pugliese per soli tre mesi, dopo apposita manifestazione d’interesse. A settembre è arrivata la proroga nelle more della gara. Il sold out turistico di agosto, con numeri senza precedenti in città, ha permesso di inaugurare nel migliore dei modi la sperimentazione estiva. Ora si passa alla fase due, ovvero alla gara vera e propria, che resta una sfida per la città, vista la collocazione dell’area in pieno centro storico e a due passi dal Parco fluviale.
Il famoso circuito ambiente-turismo rimasto ancora sulla carta visto che le procedure per la gestione del polmone verde non sono arrivate a destinazione.

Andrea D’Aurelio

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com