banner
banner

SULMONA – L’ingegnere Franco Raulli è il Dirigente del quarto settore di Palazzo San Francesco. Un concorso che avrà sicuramente una coda giudiziaria perché, oltre agli esposti presentati dalla minoranza consiliare a Procura e Corte dei Conti, pende anche un ricorso al Consiglio di Stato, depositato dall’ingegnere Fabrizio Petrilli, escluso dalla prova scritta. Nel pomeriggio intanto Raulli ha svolto la prova orale superando così il concorso. Alla prova decisiva non ha partecipato invece l’ingegnere Paolo Di Guglielmo. I due professionisti erano stati infatti gli unici concorrenti a superare la prova scritta. Per Raulli dunque è prossimo il momento del ritorno nell’ufficio tecnico comunale dove ha già lavorato in passato. Sul concorso, come detto, è stato chiesto un accertamento alla Procura della Corte dei Conti presentato proprio ieri dai consiglieri comunali di minoranza, riguardo alla nomina nella commissione giudicatrice dell’ingegnere D’Aurelio. L’esposto della minoranza, preceduto da un intervento di vigilanza dell’Autorità nazionale Anticorruzione, potrebbe porre a rischio il concorso stesso. (a.d’.a.)

banner

Lascia un commento