banner
banner

SULMONA – La scalinata del binario uno della stazione ferroviaria di Sulmona torna pienamente accessibile e funzionante. A darne notizia a Onda Tg è Antonio Menchinelli, componente del comitato “Sulmona stazione di Sulmona”. Era stato proprio il comitato non molto tempo fa a scrivere a Rfi per chiedere spiegazioni sui lavori da eseguire nella stazione di Sulmona, sull’installazione dei totem luminosi e sul potenziamento della tratta ferroviaria Pescara-Sulmona-Roma. “La scalinata uno da qualche settimana è stata riaperta come indicato da Rfi nella risposta alla nostra missiva”- fa notare il giovane. Per i primi sei mesi del 2017 è in programma invece l’installazione dei monitor luminosi, mentre per la velocizzazione del traffico controllato tra Sulmona e Lunghezza si dovrà attendere il 2018. Nei giorni scorsi nel frattempo il comitato ha inviato una missiva alla Direzione Regionale Trenitalia con richiesta di chiarimenti e delucidazioni riguardo ad una possibile soppressione nel nuovo orario invernale di dicembre, del treno regionale delle ore 7.24, per Avezzano e Carsoli. Si tratta infatti del principale treno utile per recarsi presso il posto di lavoro in orario con destinazione Carsoli e/o Avezzano. “Sembra previsto solo il mantenimento di treni con orario in sostanza inutilizzabile per i pendolari lavoratori di Sulmona, ovvero, partenza alle 6.20 e 8.30”- rileva Menchinelli che ha raccolto le numerose segnalazioni dei pendolari della tratta Sulmona-Carsoli.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento