banner
banner

Escrementi sulle pareti e rifiuti abbandonati. Raccapricciante la scena che si è presentata davanti agli occhi della consigliera comunale di Pratola Peligna, Fabiana Donadei,  che questa mattina si è recata nel rifugio Laccio Rosso sul Morrone. “Per l’ennesima volta ci tocca ripulire e riportare a valle i rifiuti abbandonati da chi nuovamente dimostra di non amare la nostra montagna. Non capirò mai quale fatica comporta chiudere la porta di accesso ad un rifugio per evitare l’ingresso degli animali oppure riscendere una bottiglia vuota nel proprio zaino. La strada è ancora lunga”- commenta la Donadei. All’inciviltà non vi è mai fine. È il caso di dirlo.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com