banner
banner

SULMONA – Hanno gettato i rifiuti per strada senza pensare al decoro urbano e all’ambiente ma sono stati “pizzicati” dalla Polizia Locale. Sono in corso da questa mattina i controlli a tappeto nel territorio comunale di Sulmona sulle buste di spazzatura abbandonate in strada. Le verifiche vengono svolte con la supervisione della polizia municipale, che comminerà poi le relative sanzioni amministrative. Sono tre i trasgressori individuati oggi che saranno multati per debellare una volta per tutte il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti in strada, strettamente connesso a quello dell’abusivismo della Tari. “Gli abbandoni”- ricordano dal Cogesa- “producono tre tipi di danni: il primo è quello ambientale e di decoro urbano, il secondo è quello dell’evasione fiscale (se connesso) e il terzo riguarda il danno arrecato alla maggioranza delle persone che svolgono correttamente la raccolta differenziata”. L’immagine dei rifiuti lasciati in strada, in effetti, non rende giustizia a una città che ha incrementato la percentuale di attuazione della raccolta porta a porta fino a superare la soglia del 70 per cento. Ma i controlli mirati si rendono necessari per porre freno o quantomeno attenuare l’insana abitudine di abbandonare i rifiuti.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento