banner
banner

SULMONA – Non digeriscono gli attacchi dell’ex assessore comunale Cristian La Civita e dichiarano di andare avanti con la riorganizzazione della macchina amministrativa, priorità che questa amministrazione comunale non ha ancora centrato. Sono i gruppi di maggioranza ad uscire allo scoperto sostenendo che “l’ormai ex assessore era rimasto in giunta con il solo obiettivo di portare a termine la riorganizzazione, sembra strano quindi che qualcuno mettesse il freno come lui dice, tutto questo livore ci sembra oltre che eccessivo decisamente fuori luogo visto che viene fuori dopo una scelta politica fatta nel totale interesse della comunità e con la sola mission di portare a termine un obiettivo fondamentale come quello della riorganizzazione”. “Lasciamo ad altri i commenti di natura personale considerato che non è nel nostro stile e che la città merita una classe dirigente che non si presti a banali risse sulla stampa, ma che lavori alacremente per portare buoni risultati per la cittadinanza” precisano Sulmona al Centro, Avanti Sulmona, Movimento Dem e Adesso Sulmona. “È con questo spirito che continueremo a lavorare, con il nostro sindaco a coordinarci, su tutte le criticità che al momento ci troviamo ad affrontare. Ed è così che daremo un nuovo sprint organizzativo alla macchina comunale, ponendo la riorganizzazione come priorità, così da mettere tutti i dipendenti e i dirigenti nelle condizioni migliori per esprimere al meglio le loro capacità” concludono i gruppi di maggioranza. Sulla riorganizzazione della macchina comunale lo scontro c’è stato qualche giorno fa in Consiglio e sui social mentre l’ex assessore La Civita aveva portato le carte in tv.

Andrea D’Aurelio

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com