banner
banner
banner

SULMONA – La Roma Nuoto sale sul trampolino. Con determina dirigenziale emanata da Palazzo San Francesco è stata aggiudicata la gestione decennale dell’impianto natatorio in località Incoronata in favore della società, l’unica ad aver risposto al bando pubblicato dal Comune. Il valore annuo della concessione è pari a 528.500 euro all’anno, per un totale di 5.285.500 euro. Compito della Roma Nuoto sarà quello di garantire la prosecuzione dell’avviata stagione sportiva 2022/2023 favorire e promuovere la
disciplina del nuoto e, in generale, la pratica sportiva, assicurare un servizio pubblico locale ritenuto dall’ente essenziale per la collettività, prioritario per il benessere psico-fisico della persona, nonché di utilità sociale e per lo sviluppo e il miglioramento individuale; garantire la fruibilità della piscina durante il periodo invernale, rendendo immediatamente
operativo, custodito e funzionante la struttura valorizzando l’immagine sportiva e attuando
essenziali politiche sociali a beneficio della città.

banner

Lascia un commento