banner
banner
banner

SULMONA – Sport e studio. Un binomio perfetto per la crescita dell’essere umano, in particolare dei più giovani. Ne sa qualcosa il giovanissimo sulmonese Giuseppe Marinucci che è tra i novantatré studenti, provenienti da tutta Italia, che ieri hanno ricevuto un importante riconoscimento per aver saputo coniugare lo studio, con profitto e l’attività sportiva, coronata da altrettanto successo. Marinucci infatti quest’anno ha conseguito la licenza di scuola media, con il massimo dei voti. La cerimonia di consegna delle medaglie è avvenuta nell’Aula dei Gruppi Parlamentari, a palazzo di Montecitorio. Il Premio “Incentivazione allo Studio” è stato promosso dall’Istituto del Credito Sportivo e dalla Federazione Italiana della Scherma. E Marinucci, con le vittorie ottenute già in diverse occasioni, in campo nazionale, è da tempo annoverato tra i giovanissimi campioni della scherma. . L’obiettivo fissatosi dalla FederScherma e dall’Istituto per il Credito Sportivo con il progetto è quello di premiare quanti riescono a far convivere l’alto livello scolastico con quello sportivo, cogliendo risultati non semplici ma che, se supportati dalle istituzioni e dalla passione, possono essere raggiunti. Il giovanissimo Marinucci diventa un esempio in tal senso, soprattutto in una società e in una città dove spesso i ragazzi si fanno riconoscere solo per lo scadimento dei valori. Un bravo al piccolo-grande Giuseppe e congratulazioni da Onda Tg.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento