banner
banner

PRATOLA PELIGNA – La Asl potrà portare a termine l’iter per l’affidamento dei lavori con la sicurezza che la Regione interverrà anche per la gestione della struttura. Arriva il via libera per la Rsa di Pratola dopo l’incontro di questa mattina in Regione. A darne notizia è il sindaco Antonella Di Nino. Dopo la firma della convenzione tra Comune e Asl che risale al 4 luglio 2016, con la consegna dell’immobile dell’ex scuola media nelle mani dell’azienda sanitaria, l’iter è andato avanti fino all’aggiudicazione della gara. La ditta incaricata ha eseguito nuovi rilievi sul materiale da utilizzare per gli interventi di ristrutturazione. All’esito degli esami e dei vari approfondimenti, è venuto fuori che per raggiungere il coefficiente di vulnerabilità consentito dalla legge, dopo i calcoli ripetuti, è necessario incrementare la somma a disposizione per l’esecuzione dei lavori. Oggi il nodo si è sciolto in Regione. “Voglio dire che questo percorso lo abbiamo iniziato insieme e lo chiuderemo insieme proprio grazie alla loro professionalità ed alla nostra caparbietà”- sottolinea la Di Nino ringraziando i vertici di Asl e Regione. (a.d’.a.)

banner

Lascia un commento