banner
banner

POPOLI- Ha dato una testata al ristoratore che gli ha negato un whisky, ruba alcune bottiglie di birra e poi se la prende anche con i carabinieri. E’ finita con gli arresti la serata di un trentenne di Popoli, C.A., bloccato dai militari dopo un tentativo di fuga. Secondo quanto ricostruito, l’uomo, dopo che si era presentato in un ristorante del centro di Popoli, avrebbe preteso con tono minaccioso di farsi servire degli alcolici dal titolare del locale, intento a fare pulizie. A seguito del diniego, avrebbe asportato alcune bottiglie di birra e aggredito il ristoratore con una testata al volto. Un’aggressione frontale per la quale si sono rese necessarie le cure mediche. Fortuna che la vittima se la caverà con dieci giorni di prognosi.   Il 30 enne, che avrebbe minacciato anche i Carabinieri al loro arrivo, era entrato nel locale in evidente stato di ebbrezza. È stato quindi posto agli arrestati domiciliari fino all’udienza di convalida. Il giudice ha convalidato l’arresto e ha disposto l’obbligo di firma. Andrea D’Aurelio

 

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com