banner
banner

SULMONA – Rimettere in auge gli oratori del centro storico e tutti quelli spazi dedicati all’aggregazione giovanile nelle parrocchie. E’ questo il filo conduttore nascosto dietro alla simpatica sfida al “Cervellone” che si svolgerà domani alle ore 20.30 nell’oratorio di Cristo Re a Sulmona e vedrà protagoniste le parrocchie “sorelle” del centro storico perché sotto la guida di uno stesso parroco. Si tratta di S. Agata V.M., S. Domenico, S.M. Nives e S. Pietro. Aderendo all’iniziativa e alla gara a colpi di memoria e originalità le parrocchie si autofinanziano grazie alla serata di beneficienza che servirà a raccogliere i fondi per riportare a nuova vita l’oratorio di S. Filippo Neri e tutti quelli spazi educativi che rientrano nel perimetro delle tre parrocchie. “Vogliamo divertirci e perseguire questo scopo”- ha detto il parroco don Gilberto Uscuategui- che ha organizzato l’iniziativa. Sul fatto che gli oratori siano dei luoghi privilegiati per combattere l’evasione giovanile e per contribuire alla crescita piena delle persone lo hanno ricordato anche gli intervistati di una nostra recente raccolta di opinioni.

Andrea D’Aurelio

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com