banner
banner

Sono rimasti bloccati per oltre tre ore in attesa di salire sulla funivia. Momenti di tensione nella mattinata di oggi nella Grotta del Cavallone a Taranta Peligna. Per un probabile guasto elettrico dell’impianto, numerose persone hanno atteso sotto il sole le operazioni di ripristino. Una disavventura che ha rovinato la vigilia di ferragosto tanto da innescare una lite, fortunatamente stroncata sul nascere. Ad incappare nella protesta anche una coppia di Corfinio che ha dovuto rinunciare al giro mozzafiato. Per raggiungere le Grotte del Cavallone bisogna prendere una funivia che in 20 minuti  conduce da quota 760 mt s.l.m. fino a quota 1388 mt s.l.m. in località Colle Rotondo. Una volta scesi dalla funivia un breve percorso a piedi ed una scalinata di circa 180 gradini porta i visitatori nei pressi dell’ingresso delle magnifiche Grotte. Un viaggio solo sulla carta visto il disservizio dell’ultimo minuto.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com