banner
banner

SULMONA – Si interrompe l’escalation dei contagi sul territorio peligno-sangrino dove oggi sono state refertate 33 positività, comprese 3 reinfezioni, distribuite sui vari centri del comprensorio: Sulmona 14, Castel di Sangro 5, Roccaraso 4, Prezza 2, Castelvecchio Subequo 2, Anversa degli Abruzzi 2, Scontrone 1, Raiano 1 Pratola Peligna 1 Pettorano sul Gizio 1 Un andamento che risente della gestione pressocchè casalinga del Covid tenendo conto che la sintomatologia in alcuni risulta addirittura più leggera della più comune influenza. La scorsa settimana erano stati annotati ben 52 contagi con i focolai esplosi nella residenza psichiatrica e nella Rsa, entrambi sembrerebbe stabilizzati. Un nuovo contagio si conta in una clinica che opera sul territorio, interessa nelle scorse settimane da un nuovo fronte. Le strutture sensibili vengono sempre monitorate soprattutto per i pazienti fragili. Complessivamente sono 401 gli attuali positivi sul territorio, compresi 7 degenti di cui uno in terapia intensiva.

banner

Lascia un commento