banner
banner

Il mandolinista Francesco Mammola, considerato enfant prodige durante l’infanzia – ha partecipato al programma di Rai Uno condotto da Amadeus, “I Soliti Ignoti”.
L’artista di Pescocostanzo è stato affiancato per una performance musicale dall’amico e collega Alfonso Brandi, chitarrista, con il quale dal 2021 condivide un percorso artistico molto intenso, a livello nazionale e internazionale.
“È stato un grande onore, per me e Alfonso, essere stati ospiti della trasmissione di Amadeus e aver avuto la possibilità di entrare nelle case di milioni di italiani, portando la nostra musica e i nostri strumenti. Possiamo dire che è stato come tenere un concerto davanti a una folla oceanica! Per l’occasione abbiamo creato un medley con tre brani che pensiamo mettano d’accordo buona parte del pubblico: Reginella, uno dei classici della tradizione partenopea, la Czarda, una danza ricca di virtuosismi, e il Tico Tico, il samba più famoso al mondo.” Laureato al Conservatorio “A. Casella” de L’Aquila, tra i vari riconoscimenti conferiti a Francesco Mammola spicca il Premio Nazionale delle Arti “CLAUDIO ABBADO”; al giovane artista è stata anche assegnata la medaglia di bronzo del Senato della Repubblica e la Palma Accademica da parte dell’Accademia Culturale Internazionale “S. Giovanni Crisostomo” – per gli alti meriti artistici.
Nel Febbraio 2018 è stato inserito dal sito tedesco Mandoisland tra i migliori mandolinisti al mondo. Dal 2021 ha creato un duo con Alfonso Brandi, laureato in Chitarra Jazz presso il conservatorio “Giuseppe Martucci” di Salerno, vincitore di diversi concorsi nazionali e internazionali. L’esibizione al programma di punta nel preserale di Rai Uno è stata un assaggio della versatilità e originalità interpretativa con cui il duo accompagna il pubblico in un viaggio affascinante, dalla musica classica a quella contemporanea, attraverso il jazz e la musica popolare. Un abbraccio musicale tra continenti, un intreccio suggestivo di stili e generi, al di là di stereotipi e luoghi comuni. Mammola si esibirà il prossimo 29 aprile a Sulmona per recuperare la performance annullata la scorsa settimana per via del maltempo

Lascia un commento