banner
banner
banner

SULMONA – La Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila chiede aiuto agli enti e alle associazioni di volontariato per l’attività  di trasporto sanitario nell’area distrettuale peligna. Con deliberazione del Direttore Generale Roberto Testa, numero 444 dello scorso 5 marzo, l’azienda sanitaria ha deciso di provvedere all’istituzione di un elenco apposito, di enti e associazioni, per il trasporto sanitario. Il distretto sanitario dell’area peligna- come si legge nel provvedimento- “ha urgente necessità di effettuare i servizi di trasporto in Adi, dializzati e trasporto di sangue, farmaci e divise presso altre sedi ricomprese nell’area distrettuale”. Da qui la delibera per istituire l’elenco di enti e associazioni di volontariato. L’azienda ha stabilito che “le domande che perverranno saranno oggetto di inserimento in un apposito elenco e verranno gestite con il criterio di rotazione su chiamata diretta”. La Asl 1 si riserva pure, a proprio insindacabile giudizio, “la facoltà di modificare, sospendere o revocare l’avviso, qualora ricorrano motivi di pubblico interesse o disposizioni di legge, senza che in capo alla stessa sorga alcun obbligo specifico”. Per presentare la domanda c’è tempo fino alle ore 13 del prossimo 16 marzo. Un avviso, quello dell’azienda sanitaria, che conferma le criticità e le difficoltà per il trasporto sanitario, visto che si è resa necessaria la chiamata ai volontari.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento