banner
banner

SULMONA – “Aiutatemi. Le formiche mi hanno mangiato dall’interno e ormai sono morta. Sono pericolosa per chiunque passi vicino a me. Rischio di fare del male a qualcuno “. Il singolare cartello di protesta è stato affisso in mattinata in una delle tante piante collocate lungo il famigerato viale Papa Giovanni XXIII dove da anni i residenti stanno chiedendo interventi al Comune per il taglio e la sostituzione degli alberi pericolosi nonché per gli interventi sul manto stradale che risulta completamente deformato proprio a causa delle radici degli alberi che hanno perforato la strada, fino ad arrivare a fondaci e garage. Se sulla circonvallazione occidentale monta la protesta per il taglio degli alberi, da tutt’altra parti si sollecitano gli interventi del caso, attesi da tempo. Troppo tempo.

Lascia un commento