banner
banner

SULMONA – Candidata a rapporti dei giovani. L’associazione Studium intervista gli aspiranti consiglieri regionali. Di seguito la nota: “In vista delle elezioni regionali del 10 marzo, l’Associazione Culturale Studium ha ritenuto opportuno intervistare i candidati al Consiglio regionale residenti nel territorio, al fine di permettere un esercizio del voto più informato. Sono due gli obiettivi principali di queste interviste: il primo è quello di conoscere da punto di vista politico e ideologico i candidati consiglieri che potrebbero essere chiamati a rappresentare il nostro territorio a livello regionale; il secondo è quello di far si che i candidati consiglieri possano confrontarsi, seppur a distanza e attraverso un editing video su temi centrali della vita politica, sociale, culturale, ambientale ed economica della nostra regione.
Un obiettivo della nostra Associazione è anche quello di informare e formare i cittadini del nostro territorio. In un periodo storico come quello che stiamo vivendo, in cui l’astensionismo elettorale giovanile ha raggiunto livelli preoccupanti, utilizzare i nostri canali social per far conoscere anche ai più giovani i volti, le idee e il credo politico di chi aspira a rappresentarci in Regione, riteniamo sia il modo e la metodologia migliore per portare al dibattito pubblico il nostro contributo e per accorciare le distanze tra la politica e i giovani. A tutti i candidati e le candidate sono state rivolte le stesse sei domande, lasciando a tutti lo stesso tempo per rispondere (2 minuti, con una tolleranza massima di 10 secondi) per garantire la massima parità di trattamento. I temi oggetto di domanda sono molto complessi e sensibili, che non possono essere trattati estensivamente nel tempo dato. L’idea è quella di permettere ai candidati di presentare sé stessi e il nucleo essenziale del loro credo politico e delle loro proposte. Nel corso dei prossimi giorni pubblicheremo le interviste integrali sul nostro canale YouTube e sul profilo Instagram @associazionestudium”

Lascia un commento