banner
banner

PACENTRO – Un 62 enne di Sulmona, Antonio Di Rocco, è morto questa mattina nel corso di un’escursione in montagna sulla Majella, tra Pacentro e Campo Di Giove, a pochi metri dal rifugio di Fonte Romana. Il decesso sarebbe stato causato da un improvviso infarto come accertato da una prima ispezione cadaverica. A dare l’allarme ai soccorritori è stato l’amico, ancora sotto shock.  I due erano diretti sul Monte Amaro quando, all’altezza di Fonte Romana, Di Rocco avrebbe avvertito un forte dolore al petto.  Sul posto è alzato in volo l’elicottero del 118 ma per il 62 enne non c’era più nulla da fare. Necessario l’intervento degli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico e dei Carabinieri della Compagnia di Sulmona che si sono occupati dei rilievi del caso. La salma è stata restituita alla famiglia all’esito della ricognizione cadaverica, eseguita dal medico Fabio Duronio, che ha confermato la morte per cause naturali dovute ad un improvviso attacco cardiaco.  Il corpo senza vita del 62 enne è esposto nella Casa Funeraria Caliendo Celestial.  Una vera e propria tragedia in alta quota, frutto di una fatalità, che lascia sgomenti quanti conoscevano il 62 enne, ex sottoufficiale dell’esercito, e la sua famiglia. I funerali saranno officiati domani alle ore 16 nella Chiesa di Cristo Re.

 

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com