banner
banner
banner

SULMONA – Nessun guarito e nessun contagio nelle ultime 24 ore ma è in risalita il numero dei sorvegliati. Dopo il contagio della 72 enne di Sulmona, messo a referto ieri, torna a zero la casella dei nuovi positivi. Il bollettino Covid del 18 ottobre fa registrare la solita tregua del lunedì nell’area peligno-sangrina per via del ridotto numero di tamponi che si svolgono sul territorio regionale nel giorno festivo. Sono quindi 23 gli attuali positivi sul Centro Abruzzo mentre si alza ancora l’asticella dei sorvegliati sul territorio. Dai 33 di ieri si è passati ai 41 di oggi, con l’attivazione della quarantena e del monitoraggio sanitario per altre 8 persone. Rimane stabile il numero dei ricoveri con i 4 posti letto occupati per i pazienti dell’area peligno-sangrina di cui 3 non vaccinati e 1, l’anziano sulmonese, in lista per la terza dove che gli doveva essere inoculata nella giornata di oggi. Un’ironia della sorte. Il dato odierno non lascia tuttavia tranquilli gli addetti ai lavori alla luce dei casi che si stanno monitorando per via di alcune positività rilevate con il test antigenico rapido. Ci si aspetta una nuova oscillazione sulla curva del contagio per i prossimi giorni, sperando che la campagna vaccinale eviti l’esplosione di nuovi fronti, anche nel sistema scuola. Oggi d’altronde sono state inoculate 255 dosi a Sulmona e 181 a Castel Di Sangro. (a.d’.a.)

MAPPA CONTAGI

Castel Di Sangro 4, Sulmona 3, Raiano 3, Pettorano sul Gizio 3, Pratola Peligna 2, Prezza 2, Rivisondoli 2, Roccaraso 1, Corfinio 1, Scanno 1, Pescasseroli 1

Ricoveri in terapia intensiva 0

Ricoveri non in terapia intensiva 4

MAPPA VACCINI

Area peligno-sangrina 88431

Area Sulmona- Pratola 67784(+ 255 rispetto a ieri)

banner

Lascia un commento