banner
banner

SULMONA – Sarebbe stato colto da un malore improvviso lungo la scalinata del palazzo condominiale. Una vera e propria fatalità che si è trasformata in tragedia per un 64 enne di Sulmona, Luciano Pallozzi, residente al civico 10 di via stazione Introdacqua , stroncato da un evento cardiaco proprio nel giorno di Santo Stefano. A rinvenire l’uomo esanime lungo le scale condominiali è stata una coinquilina che, accortasi della situazione, ha immediatamente allertato il numero di emergenza del 118. Quando i sanitari dell’ambulanza sono giunti sul posto per l’uomo non c’era più nulla da fare. Si è quindi proceduto alla constatazione del decesso. Necessario l’intervento dei Carabinieri della compagnia di Sulmona che, una volta accertata la causa naturale della morte, hanno restituito la salma ai familiari per la celebrazione delle esequie, su disposizione del magistrato di turno. Un brutto episodio che ha scosso gli inquilini e ha rovinato la giornata di festa, trattandosi di un evento improvviso nonché di una tragedia.

banner

Lascia un commento