banner
banner
banner

SULMONA – Trenitalia aggiunge una corsa sulla tratta ferroviaria Sulmona-Pescara a partire da gennaio 2017. E’ quanto fanno sapere i pendolari del Comitato “Sulmona Stazione di Sulmona”, dopo aver ricevuto la nota a firma di Trenitalia. Dopo le barricate alzate per il nuovo orario, non più penalizzazioni ma potenziamenti. Dal prossimo mese, probabilmente dal 9 gennaio (data non ancora ufficiale) il treno aggiunto partirà da Sulmona alle 7.38 e arriverà a Pescara alle 9.10. Il convoglio fermerà in tutte le stazioni eccetto Bussi, Piano d’Orta e Tocco, pertanto le partenze del mattino da Sulmona verso Pescara saranno alle 6, 6.35, 6.55, 7.15, 7.38. Gli aggiornamenti sui portali di vendita Trenitalia on-line e le locandine in stazione verranno aggiornate con le modifiche dei primi di dicembre e saranno completate nella settimana tra il 26 dicembre e il 1 gennaio. “Dopo un’ampia trattativa con Trenitalia assieme ai comitati pendolari abbiamo ottenuto una corsa in più che sicuramente asseconda le esigenze dei passeggeri che partono da Sulmona per raggiungere Pescara”- fa notare l’assessore comunale ai trasporti Alessandra Vella. Non si sblocca invece la situazione sulla Sulmona-Roma con i pendolari che restano con l’amaro in bocca. “Per il momento mi hanno riferito da Trenitalia che non è possibile intervenire ma riapriremo la trattativa a gennaio, chiedendo almeno un bus sostitutivo”- aggiunge Vella. I passeggeri trovano non poche difficoltà con le modifiche apportate al nuovo orario. Il treno delle 5,45 è stato spostato alle 6 e quello delle 6,25 alle 6.35.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento