banner
banner

Valorizzare e tutelare l’abito femminile della tradizione di Scanno, in tutti i suoi aspetti, è uno dei progetti tesi alla salvaguardia del patrimonio storico culturale artistico del paese. È con questo spirito che la Giunta ha deliberato la partecipazione al “Bando di erogazione 2023”della Fondazione Pescarabruzzo per la promozione di progetti culturali, al fine di realizzare una mostra nella “Maison des Arts” a Pescara, che possa raccontare la storia, il significato, le bellezze dell’abito muliebre scannese, ormai simbolo della cultura abruzzese, attraverso foto, video, documenti filmici, istallazioni, studi, con l’integrazione di seminari di approfondimento tenuti da esperti.”L’ abito antico delle donne scannesi, fortemente identitario del paese, carico di storia, cultura e intensamente rappresentativo di Scanno, necessita di progetti che possano esaltarlo, contribuendo alla sua tutela, coniugando tradizione e innovazione, con lo sguardo rivolto alle nuove generazioni” afferma il sindaco Giovanni Mastrogiovanni. “Questa iniziativa ben si sposa con il nostro obiettivo, convinti che la cultura sia un fattore strategico e imprescindibile per lo sviluppo del territorio in chiave di rilancio turistico. Ringrazio la costituenda Fondazione FASTI (Fondo Abito Scannese, Tradizione Innovazione), per la cura dell’evento. Coinvolgere le realtà del territorio e renderle parte attiva è da sempre uno degli elementi caratterizzanti della nostra azione amministrativa”

Lascia un commento