banner
banner
banner


Una bellissima lezione di vita, quella fatta stamattina agli studenti del Polo Scientifico tecnologico “Fermi” dall’arbitro internazionale Maurizio Mariani. Queste le parole-chiave: impegno, passione, sogni, relazioni e contatti umani. Sbagliare per capire, per crescere, per migliorarsi, a scuola, nel lavoro, con gli altri.
Sì al digitale, ma senza mai negare l’incontro, il dialogo, la parola viva, l’abbraccio. Tenacia e perseveranza nel perseguire desideri e raggiungere obiettivi. Nel pomeriggio lo stesso Mariani visiterà la sezione AIA di Sulmona

banner

Lascia un commento