banner
banner

Sesto riconoscimento letterario internazionale con “Personaggi aquilani” per la giornalista e scrittrice aquilana, Monica Pelliccione. Il saggio, un viaggio della memoria nella città delle 99 chiese, piazze e fontane, attraverso venti personaggi che ne hanno segnato, in modo indelebile, la storia ha ricevuto la menzione d’onore con medaglia al X Premio internazionale di poesia, narrativa e saggistica Città di Sarzana (La Spezia), che gode del patrocinio della Camera dei Deputati. Nel corso della cerimonia di premiazione, che si è svolta l’11 dicembre scorso, sono stati conferiti riconoscimenti alle opere degli scrittori più meritevoli, iscritti nell’Albo d’oro. Personaggi aquilani, edito a dicembre 2020, narra di Papi e Santi, esponenti di nobili casate, viaggiatori raminghi, predicatori scalzi e uomini d’armi, re, poeti e scultori. Tra i venti volti che animano il libro Gaio Sallusti Crispo, Federico II di Svevia, Buccio da Ranallo, Celestino V, Anton Ludovico Antinori, Braccio da Montone, Margherita D’Austria e icone dell’epoca moderna come la manager Marisa Bellisario, l’archistar Renzo Piano e Beverly Pepper. Con Personaggi aquilani Pelliccione ha già vinto il Premio internazionale Città del Galateo, medaglia d’oro del Presidente della Repubblica, il concorso Caffè delle arti, il premio internazionale Kalos 2021, il premio Ut pictura poesis a Firenze, il premio interazionale di letteratura Isola d’Elba e il premio internazionale Cygnus aureus a Roma. 

banner

Lascia un commento