banner
banner

Ieri, giovedì 15 dicembre, presso l’hotel Canadian, alla presenza del notaio Antonella Del Grosso, è stato stipulato tra il Comune dell’Aquila ed i condomini l’atto di cessione e riassegnazione di aree nell’ambito del progetto unitario di ricostruzione “Santa Croce”.

“Dopo una lunga trafila burocratica – afferma l’assessore alle Opere pubbliche con delega al Patrimonio, Vito Colonna – è giunto finalmente a compimento un passaggio importante per molti cittadini e per l’amministrazione comunale. La stipula dell’atto consentirà, infatti, l’avvio del procedimento di ricostruzione dei fabbricati ricompresi nel progetto unitario Santa Croce”.

“Rivolgo un ringraziamento particolare ai tecnici degli uffici comunali di riferimento per il prezioso lavoro svolto e ai cittadini per la disponibilità dimostrata in questi anni” conclude l’assessore Colonna.

banner

Lascia un commento