banner
banner

SULMONA – Anche nel periodo dedicato alla Giostra Cavalleresca torna “Ovidii Taberna”, lo spazio culturale ideato dalla Dmc Cuore dell’Appennino e da Fabbricacultura che espone preziosissimi volumi del sommo poeta Ovidio. L’appello degli organizzatori, rilanciato questa mattina a margine dell’inaugurazione della Ovidii Taberna a Palazzo Sanità, è quello di creare un museo ad hoc dove collocare i testi. “Dopo la firma della Camera di Commercio, con il nuovo sindaco, è il momento di sbloccare la situazione per Spazio Ovidio perchè l’offerta ovidiana possa veramente raggiungere tutti”- incalza Anna Berghella, Presidente della Dmc e di Fabbricacultura. Tra le novità di questa edizione la presentazione, in anteprima, di una tisana dedicata a Ovidio e preparata con erbe particolari e afrodisiache. Gli oltre 200 testi in mostra provengono da ogni parte del mondo: Francia, Germania, Stati Uniti, Olanda, Belgio. Le opere, nella maggior parte, contengono tavole che ne rappresentano la trama, disegnate e incise dai più famosi artisti come, per citarne uno fra tutti, Picasso. Anche la terza edizione vedrà la Ovidii Taberna trasformarsi in un luogo di promozione culturale. Molteplici gli appuntamenti calendarizzati. Il primo ci sarà martedì 2 agosto quando sarà presentata la tisana di Ovidio. La mostra, curata dalla giornalista Chiara Buccini, resterà aperta tutti i giorni fino al 16 agosto dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20.

Andrea D’Aurelio

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com