banner
banner

SULMONA – Un appello agli elettori a non disertare l’appuntamento elettorale perché il voto può cambiare la storia e un altro alla politica perché pensi di più ai cittadini e meno agli eletti. A poche ore dall’apertura delle urne per le elezioni comunali di domenica 5 giugno, Confesercenti e Cescot richiamo gli elettori a una sana partecipazione per chiedere alla politica un cambiamento. “Confesercenti e Officina dei Sapori-Cescot dicono no al tifo, alle fazioni, alle appartenenze. Gli elettori non sono spettatori passivi. Hanno la possibilità di chiedere il rispetto degli impegni precisi per fare quello che serve alla città, all’economia, alle famiglie, ai giovani, agli anziani e poi, annualmente, chiedere un resoconto puntuale, un riscontro tra promesse e fatti”, incalza in una nota il Vice Presidente della Confesercenti della Provincia dell’Aquila Pietro Leonarduzzi. Alla politica le due associazioni di categoria chiedono “di rivolgersi con chiarezza e coraggio ai cittadini ed alle imprese, garantendo loro l’attenzione nelle azioni e nei provvedimenti della futura amministrazione”.

Andrea D’Aurelio

Lascia un commento

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com