banner
banner

PREZZA – Tutti a Campo di Fano per rendere omaggio ancora una volta a sua maestà l’Aglio rosso di Sulmona. Migliaia di persone hanno affollato la frazione di Prezza per prendere parte alla sagra numero ventidue. Un’annata da incorniciare visto il grande traguardo raggiunto. L’aglio rosso di Sulmona sta per ottenere infatti il riconoscimento europeo dell’Igp. “E’ una delle sagre più importanti della nostra regione, se non sbaglio tra le prime tre, e in Consiglio Regionale avrà il suo riconoscimento con una legge ad hoc”, annuncia l’assessore regionale alle aree interne Andrea Gerosolimo, presente ieri nell’ultima serata della sagra. La manifestazione, organizzata in modo impeccabile dalla Pro Loco di Campo di Fano, ha messo in mostra la gastronomia abruzzese. Uno spazio è stato riservato anche alla solidarietà con la raccolta farmaci e fondi per far fronte alla grave emergenza sanitaria in Venezuela. Non potevano mancare musica, intrattenimento e la finale degli europei di calcio. Tira le somme a Onda Tg il neo sindaco Marianna Scoccia. “Dire grazie alla Pro Loco di Campo di Fano è dire poco”- sottolinea la Scoccia- “ dal prossimo anno l’amministrazione sarà al loro fianco, organizzeremo uno degli eventi più grandi del Centro Abruzzo”. Scoccia rilancia ancora una volta un appello alla coesione perché la promozione e la valorizzazione dell’aglio rosso di Sulmona goda di un interesse territoriale. Esulta per il riconoscimento Igp la Presidente del Consorzio produttori Stefania Baldassarre. “Questo traguardo permetterà a tanti giovani di avere un’opportunità in più e di questi tempi non è cosa di poco conto”, chiosa Baldassarre.

Andrea D’Aurelio

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com