banner
banner

Sulmona – Affidati i lavori per il Collettore turistico dei Fas. E’ stato un lungo e arduo percorso che aveva trovato molti impedimenti ma alla fine il Comune di Sulmona è riuscito a portare a termine le procedure. Sono stati assegnati i due lotti per la sistemazione dei margini del fiume Vella e per l’ampliamento dell’area camper nella zona del parco fluviale Augusto Daolio. Del finanziamento di 1,8 milioni di euro, una parte rientrerà alla Regione Abruzzo attraverso un ribasso d’asta del 28%. La ditta Essepi di Poggio Mirteto in Provincia Rieti dovrà eseguire i lavori delle gabbionature sugli argini del fiume per 400mila euro mentre la ditta Avilo di Pescasseroli dovrà curare l’ampliamento e la valorizzazione dell’area camper per 900mila euro. I lavori potranno finalmente partire per concludersi nella primavera del 2017. Entro settembre dovrebbe aprire il cantiere per i lavori sulle sponde del fiume per poi passare a quelli dell’area camper. Per giungere alla definizione delle pratiche ci sono state difficoltà sino alla fine in quanto il Comune è riuscito a far appaltare i lavori proprio alla scadenza dei termini di qualche giorno fa. Insieme al Collettore turistico di Sulmona si dovrà dare esecutività anche ai progetti che interessano Pratola Peligna, la Valle del Sagittario, Cocullo, Pacentro, Pettorano sul Gizio, Cansano e l’associazione Terre dei Peligni.

Domenico Verlingieri

 

banner

Di Ads

Lascia un commento