banner
banner

Sulmona – Bilancio positivo per il fine settimana di atletica leggera vissuto a Sulmona, utile per la convocazione degli atleti cadetti ai Campionati italiani in programma l’8, il 9 ed il 10 ottobre a Cles in Trentino. Spiccano le prestazioni di Ludovica Montanaro (Mennea Atletica Chieti) nel getto del peso (12,78) e nel lancio del disco (33,59) e di Stefano Tisselli (Hadria Pescara) primo nel salto triplo con la misura di 12,67 metri. L’appuntamento ha fatto registrare una buona presenza di atleti dell’Amatori Serafini Sulmona, società organizzatrice dell’evento. Tra tutti spicca Ludovica Di Cesare, vincitrice degli 80 metri con 10”56. Gli atleti sulmonesi hanno vinto  7 medaglie d’oro, 8 d’argento e 5 di bronzo conquistando la fiducia del selezionatore abruzzese Guido Maraini che dovrà comporre la formazione per Cles. Oltre a Ludovica Di Cesare potrebbero essere convocati per i Campionati italiani Vittoria Casaccia nel salto triplo, Lorenza Bellei e Marco Garofalo nel lancio del peso, Giorgia Calabrese e Luigi Marrese nella staffetta 4×100 e Remo Palazzone nei 300 ostacoli. Ben sette come aveva ipotizzato alla vigilia il presidente dell’Amatori Serafini Gino Carrozza, l’ufficialità arriverà comunque entro il fine settimana. Per quanto riguarda i risultati di altri atleti abruzzesi da segnalare i successi sui 2000 siepi di Edoardo Pretara, sui 1200 siepi di Alberto Marcucci, sui 100 ostacoli di Francesco Bersani e sugli 80 ostacoli di Asia Carulli, tutti e quattro della Mennea Atletica Chieti. La competizione sulmonese è stata valida anche per i Campionati regionali allievi. In questa categoria da evidenziare un altro interessante primato personale nel salto in alto di Mara Di Quinzio (Aterno Pescara) che ha vinto con la misura di 1,61 metri. Per quanto concerne la velocità femminile, sui 100 metri successo di Roberta Ciarfella e sui 200 metri di Greta Zuccarini, entrambe dell’Aterno Pescara. Nel contesto maschile emergono le prestazioni di Emanuele Di Donato (Mennea Atletica Chieti) sui 110 ostacoli e di Salvatore Angelozzi (Vomano Gran Sasso) nel salto in lungo. Due le medaglie d’oro conquistate dagli atleti sulmonesi negli allievi con Davide Di Cesare nei 400 metri e Brayan Di Lorenzo nel giavellotto mentre argento per Giorgio Tirone negli 800 metri, Mario Di Censo nel triplo e per Presutto-Tirone-Liberatore-Di Cesare nella staffetta 4×100. Medaglie di bronzo invece per Federica Di Censo nel disco, Milena Micale nel salto in alto ed Irene D’Orazio nei 1000 metri. A coronamento dei risultati ottenuti dall’Amatori Serafini Sulmona va segnalato il personal best di Fabiana Bucci nei 10 km di marcia con il tempo di 57’05”76.

Domenico Verlingieri

banner

Di Ads

Lascia un commento