banner
banner
banner

Pratola Peligna – L’incasso della gara di Coppa Italia di Eccellenza disputata all’Ezio Ricci di Pratola Peligna lo scorso 28 agosto tra Nerostellati e Paterno è stato devolto in beneficienza alla squadra di calcio di Amatrice. Il club pratolano ha provveduto a consegnare l’apposito assegno, come promesso alla vigilia dell’esordio stagionale. Impegno preso e rispettato dalla società del presidente Gianluca Pace che ha ritenuto opportuno fare la propria parte per chi sta vivendo momenti di sofferenza. All’appello lanciato dalla Usd Nerostellati 1910 risposero molti sportivi, accorsi per l’occasione numerosi allo stadio, spinti da un grande spirito di solidarietà. I fondi ricavati sono destinati alla squadra giovanile di Amatrice con l’obiettivo di “far ripartire la quotidianità – si legge in una nota – che solo lo sport sano e genuino può rappresentare”.

Domenico Verlingieri

banner

Di Ads

Lascia un commento