banner
banner

Il virus sembra abbassare la testa e allentare la morsa sul territorio peligno-sangrino che chiude la settimana con 527 positivitá, in ulteriore calo rispetto alle 623 annotate in precedenza. La relativa tregua arriva nell’ultima domenica di luglio che fa registrare 55 contagi così distribuiti: Sulmona 28, Pratola Peligna 4, Raiano 3, Pescasseroli 3, Corfinio 3, Campo di Giove 3, Scanno 2, Introdacqua 2, Castel di Sangro 2, Vittorito 1, Roccaraso 1, Pacentro 1Civitella ALfedena 1. Un netto sbilanciamento della curva sul versante sulmonese per via verosimilmente della maggiore concentrazione di presenze turistiche. Sulla frenata del virus sembrano esserci pochi dubbi dal momento che la scorsa domenica si erano registrati 60 casi. Tuttavia i dati sono da prendere con le pinze per il conto in sospeso del weekend che in città è stato foriero di grandi movimenti. Si faceva fatica, per fortuna, a farsi spazio tra la folla. Bisogna vedere come l’ondata del turismo inciderà sulla curva. Per il momento si tira un contenuto respiro di sollievo. Complessivamente gli attuali positivi arrivano a quota 1620 a fronte di sei attualmente degenti. Tutti in area medica. Per la comunicazione delle nuove guarigioni è necessario attendere la metà della prossima settimana.

Lascia un commento