banner
banner

SULMONA – Resta in discesa la curva epidemiologica sul territorio peligno-sangrino che oggi mette a referto 37 positività, compresa una sola reinfezione, distribuite sui vari centri del comprensorio con il capoluogo peligno che resta in testa: 15 Sulmona, 4 Castel Di Sangro, 3 Pettorano sul Gizio, 3 Pratola Peligna, 2 Roccacasale, 2 Vittorito, 2 Raiano, 1 Alfedena, 1 Ateleta, 1 Gagliano Aterno, 1 Introdacqua, 1 Pescasseroli, 1 Anversa degli Abruzzi. Nessun raffronto epidemiologico può essere operato con il mercoledì della scorsa settimana poiché, il post festa, risentiva del fisiologico crollo dei tamponi nella giornata di Ognissanti. Bisogna quindi tornare indietro al 26 ottobre nonché alle 49 positività annotate sui registri Asl per toccare con mano la relativa stabilizzazione del contagio nonché la tendenza a scendere. D’altronde nel post emergenza non si fa più caso ai numeri ma alle strutture sensibili e alle persone fragili. Complessivamente sono 542 gli attuali positivi sul territorio compresi quattro degenti di cui uno in terapia intensiva.

Lascia un commento