banner
banner

Chiusura di campagna elettorale a Pacentro per il candidato consigliere alla Regione Abruzzo Guido Angelilli, sindaco del paese. Sul palco allestito in piazza del popolo, al fianco di Angelilli la candidata consigliera Marialisa Paolilli e tanti amministratori e segretari di circolo del centro Abruzzo giorno si presentano.<Quando le persone si uniscono per un obiettivo comune, si possono ottenere risultati che altrimenti sarebbero difficili da raggiungere individualmente. Lo sappiamo bene tanto che, insieme ad altri amministratori delle aree interne dell’ Abruzzo, abbiamo perseguito obiettivi comuni per migliorare la qualità della vita dei nostri cittadini. L’ ambito territoriale ottimale è, sicuramente, lo strumento efficace per coordinare e integrare le politiche e le risorse a livello territoriale, facilitando la collaborazione tra diverse entità e ottimizzando i risultati per il benessere della comunità.La collaborazione e la coesione, infatti, sono fondamentali per affrontare le sfide e promuovere lo sviluppo sostenibile delle nostre realtà. Abbiamo dato l’esempio perché solo così si possono ispirare gli altri e dimostrare l’importanza di lavorare per uno stesso risultato. Quando gli amministratori mostrano impegno, integrità e una forte volontà di lavorare insieme ad altri amministratori, incoraggiano le persone a seguire il loro esempio e a partecipare attivamente al miglioramento della comunità a cui appartengono. Ognuno di noi porta con sé una prospettiva unica e ha la possibilità di implementare soluzioni creative e adattarle alle esigenze specifiche della comunità che rappresenta. Ma solo lavorando con dedizione e trasparenza per il bene comune, utilizzando le risorse disponibili in modo efficiente e collaborando, si possono affrontare le sfide che ogni giorno si presentano.
È da qui che ripartiremo il prossimo 11 marzo. A chi ci ha sostenuto in questa campagna elettorale e a chi volesse unirsi a noi nell’ interesse del nostro territorio, chiedo di correre insieme l’ultimo miglio con tutto il fiato che abbiamo ancora a disposizione. Insieme torneremo ad essere artefici del nostro destino. Solo insieme possiamo farcela> ha detto alla piazza gremita Angelilli

Lascia un commento