banner
banner
banner

Giunge al termine la 38a edizione della Cantata di Natale a L’Aquila, l’evento musicale natalizio più partecipato e che, anche quest’anno, ha fatto registrare grande successo. L’ultimo appuntamento coincide con l’ultima domenica d’Avvento ed è in programma domenica 18 dicembre presso la monumentale Chiesa di San Silvestro con inizio alle ore 18. Protagonisti sono l’Associazione Polifonica di Tempera, Le Cantrici di Euterpe, il Coro Santa Maria della Neve di Rocca Di Mezzo, il Gruppo Corale di Tornimparte e la Corale Novantanove. Al termine della Cantata i cori insieme eseguiranno insieme il tradizionale Tu scendi dalle stelle. All’interno del cartellone trovano posto anche le “Elevazioni spirituali”, animazioni liturgiche da parte dei cori all’interno di chiese e parrocchie del capoluogo e delle frazioni.

La Corale Gran Sasso anima la S. Messa di Natale a mezzanotte fra il 24 e il 25 dicembre nella Chiesa di San Giuseppe Artigiano in via Sassa, il 25 dicembre la Associazione Musicale NovArmonie canta nella S. Messa di Natale delle ore 11 a San Pio X ed il 26 dicembre la Schola Cantorum San Sisto sarà nella propria sede per la celebrazione delle ore 17,30. Il calendario delle elevazioni procede fino all’8 gennaio. Da sempre sotto gli Auspici dell’Arcivescovo dell’Aquila, la Cantata di Natale, promossa dal Comitato organizzatore formato dai rappresentanti delle formazioni storiche della città dell’Aquila, gode del patrocinio e contributo del Comune dell’Aquila ed è inserita nel cartellone nazionale delle manifestazioni corali Nativitas promosso da A.R.C.A. Associazione Regionale Cori d’Abruzzo e Feniarco. Ingresso libero.

banner

Lascia un commento