banner
banner

Marco Marsilio, presidente della giunta regionale abruzzese, è stato vittima di una caduta mentre si stava recando nell’ospedale Fatebenefratelli. Una gamba fratturata e l’attesa di un intervento chirurgico per la riduzione della frattura. Queste le conseguenze di una rovinosa caduta per il presidente. È lo stesso Marsilio a informare di quanto gli è accaduto nella giornata odierna, giovedì 1 dicembre, mentre si stava recando in uno degli ospedali della capitale. «Tornato da Bruxelles, mentre mi recavo al Fatebenefratelli per visitare uno stretto congiunto sottoposto a un intervento chirurgico, sono scivolato cadendo rovinosamente, fratturandomi il perone all’altezza della caviglia sinistra. Mi è stata applicata una valva gessata in attesa che il riassorbimento dell’edema consenta l’intervento chirurgico per la riduzione della frattura», fa sapere Marsilio. Auguri di pronta guarigione dalla nostra redazione!

banner

Lascia un commento