banner
banner

SULMONA – Erano saliti ieri sul Monte Morrone nella Zona Vicenne e oggi, dopo l’incendio che è divampato poco più in la, si sono dati alla fuga fino al Colle delle Vacche. Protagonisti della vicenda dieci escursionisti che si trovavano sul Morrone a pochi passi dal nuovo rogo che ha seminato paura e preoccupazione. Fra loro c’era anche Costantino Cianfaglione che racconta la rocambolesca “avventura”. “Eravamo lì da ieri”- spiega Cianfaglione”- poi quando ci siamo accorti dell’incendio abbiamo sentito i Carabinieri Forestali e ci hanno consigliato di allontanarci dalla zona. Da Vicenne a Colle delle Vacche ci siamo incamminati a piedi e poi abbiamo trovato i nostri amici che ci sono venuti a prendere”. Un’escursione che i dieci difficilmente dimenticheranno. Il gruppo è salito sul Morrone con due mezzi che sono stati lasciati nella zona. Ora il peggio fortunatamente è passato. Tutto è bene quel che finisce bene.

Andrea D’Aurelio

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com