banner
banner

SCANNO – È di due feriti non gravi il bilancio dell’ennesimo incidente che si è verificato l’altro giorno sul sentiero del cuore, sopra il lago di Scanno, dove si è reso necessario l’intervento dell’elisoccorso del 118 per trasportare in ospedale due turisti, uno tedesco e un altro italiano. Entrambi avrebbero riportato fratture ed escoriazioni agli arti inferiori. L’episodio si è verificato intorno alle ore 13:45, nella zona di Sant’Egidio. La difficile operazione di recupero è riuscita perfettamente, grazie alla grande esperienza e professionalità del pilota. Gli interventi di soccorso sono andati avanti per oltre un’ora. Prima è stato condotto a bordo, uno degli infortunati e depositato su una piazzola naturale, sopra la zona “casino”. Poi è stato recuperato il secondo, e l’elicottero è riatterrato nuovamente sulla piazzola naturale, per poi dirigersi verso la struttura sanitaria più vicina, per le cure necessarie. Si tratta della quinta caduta che si registra nell’ultimo periodo. Un bilancio che ha spinto il Commissario della Comunità Montana Peligna, Eustachio Gentile, a chiedere interventi per mitigare gli incidenti su quel sentiero. Da una cartellonistica a percorsi più sicuri ed accessibili, da poter percorrere in alternativa.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com