banner
banner
banner

PRATOLA PELIGNA – Gli studenti della scuola elementare di valle Madonna tornano a lezione la mattina nella sede dell’Istituto Agrario, i cui studenti vengono trasferiti nell’edificio dell’Itis. Torna la normalità dopo quasi tre mesi negli edifici scolastici di Pratola Peligna, dopo la rivoluzione del post sisma che aveva portato all’avvio dell’anno scolastico con le lezioni in orario pomeridiano. Stop ai disagi per le famiglie e le attività della zona che tirano un respiro di sollievo. Il nuovo piano scatterà da venerdì 9 dicembre, dal momento che le operazioni disposte dall’amministrazione comunale per garantire lo svolgimento delle attività scolastiche nell’orario antimeridiano sono terminate. “Ci teniamo a ringraziare tutti quei cittadini, in particolar modo quei genitori, che hanno dimostrato pazienza avendo compreso appieno che la nostra azione, seppure fonte di qualche disagio temporaneo, ha avuto come unico obiettivo quello della massima sicurezza possibile dei nostri alunni”- sottolinea in una nota il sindaco di Pratola Peligna Antonio De Crescentiis- ringraziando anche “i dirigenti scolastici Massimo Di Paolo, Raffaele Santini, Paola Angeloni, gli operatori degli istituti scolastici coinvolti e i dipendenti di Comune e Provincia per la fattiva collaborazione dimostrata”. “Come avevamo promesso –conclude il primo cittadino– lo svolgimento delle lezioni nell’orario pomeridiano doveva avere carattere temporaneo e così è stato”.

Andrea D’Aurelio

banner

Lascia un commento