banner
banner

CASTEL DI SANGRO - “Un’altra sede rappresenta per noi non un costo fine a se stesso ma un investimento in grado di offrire un ulteriore servizio per l’utenza e per tutti coloro che scelgono Roccaraso e l’Alto Sangro”. E’ quanto sostenuto dal direttore della Scuola Italiana Sci Roccaraso-Aremogna Nino Buono e dal sindaco di Castel di Sangro Angelo Caruso nel corso della cerimonia d’inaugurazione della nuova sede di via Porta Napoli a Castel di Sangro. La scuola è la prima ad operare, sin dal 1928, nel bacino sciistico dell’Alto Sangro al fine di offrire un ulteriore punto di riferimento e di servizio per i numerosi ospiti che scelgono le montagne del comprensorio di Roccaraso per le loro vacanze sulla neve. La sede di Castel di Sangro va ad aggiungersi a quelle di Roccaraso, Pizzalto, Aremogna, Monte Pratello e Gravare, ponendo la Scuola Italiana Roccaraso-Aremogna all’avanguardia nel panorama sciistico del territorio.

D.V.

banner

Di Ads

Lascia un commento