banner
banner

SULMONA – La scadenza del contratto è prevista domani, ovvero per l’ultimo giorno dell’anno. E non ci sarà alcun rinnovo. Il Comandante della Polizia Locale, Massimiliano Giancanterino, lascerà via Mazara nel giro di 24 ore. Lo ha deciso il Comune che non ha inteso rinnovare il contratto in scadenza, dal momento che sono state attivate recentemente le procedure concorsuali volte a reclutare un Dirigente del settore. Il termine ultimo per la presentazione delle domande è fissato al prossimo 3 gennaio. Per cui da Palazzo San Francesco si sono ritrovati di fronte una scelta: stabilizzare o non rinnovare. Una proroga non era consentita. Si è scelta la seconda opzione e non è escluso che lo stesso Giancanterino parteciperà alla selezione per l’incarico che finora ha ricoperto. Il Comandante si era insediato lo scorso 5 gennaio ed ha dato nuovo imprinting al corpo della Municipale nonostante l’evidente carenza di risorse umane. Le sue funzioni, dal primo gennaio, saranno svolte dal vice, Paolo La Gatta, in attesa del completamento delle procedure in atto.

banner

Lascia un commento