banner
banner

SULMONA –  Tredici nuovi contagi, altri due ricoveri e ancora classi in isolamento. Non arriva alcun segnale di tregua dal Covid-19 che continua a travolgere la Valle Peligna. Il virus senza freni fa breccia sul territorio e ha contagiato oggi altre tredici persone, stando al bollettino della Asl. I nuovi positivi, che hanno dagli 86 a 1 anno di età,  risultano domiciliati rispettivamente: 7 Sulmona, 3 Introdacqua, 2 Raiano, 1 Pacentro. Nella casella dei nuovi casi è finito un dipendete comunale di Palazzo San Francesco di 56 anni mentre è di queste ore la notizia di una consigliera comunale neo eletta che non appare, comunque, nel bollettino odierno. Il suo contagio, a differenza di quanto riferito da qualcuno, non sembrerebbe legato alla festa elettorale della coalizione ma al contatto con un caso di Covid-19  avvenuto la scorsa settimana. Con la nuova normativa il monitoraggio sanitario per i sorvegliati vaccinati è di sette giorni dall’ultima esposizione al caso. Per cui, per descrivere lo scenario epidemiologico, non si può improvvisare. In città sono risultati positivi due minori dello stesso nucleo familiare, rispettivamente di 6 e 1 anno, un altro bimbo di 6 anni, una 54 enne, un 32 enne, un 21 enne e una 56 enne. Intera famiglia contagiata a Introdacqua composta da un 56 enne, una 18 enne e una 49 enne. A Raiano sono risultate positive un’anziana di 86 anni e una donna di 56. Chiude il cerchio dei positivi una 28 enne domiciliata a Pacentro. Superano così la quota cento gli attuali positivi in Centro Abruzzo (106) mentre scende di poco l’asticella dei sorvegliati che arriva a 272 rispetto ai 283 di ieri. Per 9 persone è stato chiuso il monitoraggio sanitario. In risalita il dato dei ricoveri. Attualmente sono 6 i degenti dell’area peligno-sangrina. Tutti non vaccinati. Come anticipato in giornata https://www.ondatv.tv/cronaca/nella-notte-altri-due-ricoveri-tra-non-vaccinati-anche-un-20-enne/ , nella lista si sono aggiunti una 60 enne di Sulmona e un 20 enne, il più giovane dei ricoverati in ospedale, per il quale si è resa necessaria l’ospedalizzazione nonostante la tenera età. Inoltre è stato attivato l’isolamento per altre due classi: una prima della primaria Masciangioli e una quarta della primaria Lombardo-Radice per la positività di una docente. Per bloccare il contagio random e stabilizzare il quadro diventa fondamentale aderire alla campagna di screening di massa organizzata dal Comune di Sulmona che prenderà il via domani, al Palazzetto dello Sport, dalle 15 alle 18,30. Stesso orario previsto per sabato mentre domenica si proseguirà dalle 9 alle 13. La campagna non rilascia il green pass ma serve per assestare il quadro e tornare a respirare. Aderire, come detto, è fondamentale.

Andrea D’Aurelio

MAPPA CONTAGI

Sulmona 56, Raiano 16, Introdacqua 8, Pratola Peligna 6, Pettorano sul Gizio 4, Castel Di Sangro 4, Rivisondoli 2, Roccaraso 1, Corfinio 1, Scanno 1, Pescasseroli 1, Prezza 1, Campo Di Giove 1, Pacentro 1

 

Ricoveri in terapia intensiva 0

Ricoveri non in terapia intensiva 6

 

MAPPA VACCINI

Area peligno-sangrina 89492

Area Sulmona- Pratola 67736(+ 154 rispetto a ieri)

Lascia un commento